Tag Prodotto -cru

  • Alimata Fiano di Avellino 2013 Villa Raiano 75 cl.

    0 out of 5

    Alimata è il nome di una contrada del comune di Montefredane, a circa 400 metri di altitudine. Da questo singolo vigneto nasce questo fiano cru di Villa Raiano che dopo una fermentazione in acciaio,  sosta per 10 mesi sulle fecce fini e termina l’affinamento in bottiglia per altri 14 mesi E’ di un bel giallo brillante con riflessi verdognoli. Al naso è sorprendentemente fine ed elegante con persistenti note di erba appena falciata, ortica, mela verde, bacche di ginepro. Al palato ha una grande dinamicità tra morbide sensazioni alcoliche e una vibrante acidità. Lunga la persistenza aromatica. Si abbina perfettamente con carpaccio di pesce crudo e/o affumicato.

    16.00
  • Amarone della Valpolicella Classico 2015 Zenato 75 cl.

    0 out of 5

    Prodotto dalle migliori uve della tenuta Costalunga, a S. Ambrogio nella zona classica della Valpolicella. Dopo un’accurata selezione manuale, le uve vengono lasciate riposare nel fruttaio in piccole cassette per tre/quattro mesi e successivamente pressate. Macerazione molto lenta e affinamento in botti di rovere per trentasei mesi.

    Vino con una struttura e concentrazione unica,  apprezzabile già dal colore rosso rubino impenetrabile. Al naso è elegante, etereo, speziato, con sentori di ciliegia, marasca e frutta secca; al palato predomina la morbidezza nonostante il grado alcolico sostenuto. Da abbinare ad arrosti e selvaggina.

    35.00
  • Brancato Fiano di Avellino 2016 Tenuta Cavalier Pepe 75 cl.

    0 out of 5
    13.50
  • Contrada Marotta Greco di Tufo 2015 Villa Raiano 75 cl.

    0 out of 5

    Il Greco di Tufo “Contrada Marotta” segue il progetto dell’azienda volto a proporre singole espressioni di piccoli appezzamenti particolarmente vocati. Questo greco quindi nasce nella vigna di proprietà di Montefusco, posta a 650 metri di altitudine. Si interviene poco in cantina, lasciando lavorare la vigna. Fermentazione tradizionale con permanenza sui lieviti per circa 10 mesi e affinamento per ulteriori 14 mesi. Bianco di grande struttura, da un colore giallo dorato con riflessi verdognoli. Al naso è ricco e intenso. Profumi di pesca, nespola, pompelmo rosa, fiori di tiglio e acacia. La mineralità percepita in modo preciso dona a questo vino il nerbo che lo rende inconfondibile. Al palato presenta una marcata acidità stratificata, e una fresca sapidità. Facile da abbinare per la sua versatilità su tantissimi primi di pasta, bolliti, carni bianche anche se speziate, formaggi a media stagionatura.

    16.00
  • Costasera Amarone della Valpolicela Classico 2010 Masi 75 cl.

    0 out of 5
    33.00
  • Edizione 18 Cinque Autoctoni Fantini Farnese 75 cl.

    0 out of 5

    Cinque Autoctoni nasce da un progetto molto singolare, quello di assemblare uvaggi autoctoni provenienti da due regioni, la Puglia e l’Abruzzo.
    Montepulciano, Primitivo, Sangiovese, Negroamaro e Malvasia Nera si fondono armoniosamente. Fermenta per circa 25 giorni ed affina in barrique per tredici mesi. Nel bicchiere si presenta di un colore rosso granato. Al profumo è ricco ed intenso, spiccano frutti rossi piccoli come more e mirtilli. Al palato il tannino è vellutato, con un finale lungo e persistente.  Carne arrosto o selvaggina è l’ideale connubio con questo strepitoso vino.

    23.90
  • Grancare Greco di Tufo 2016 Tenuta Cavalier Pepe 75 cl.

    0 out of 5
    13.50
  • Irpinia Campi Taurasini 2013 Villa Raiano 75 cl.

    0 out of 5
    12.50
  • ISKRA Montepulciano Colline Teramane Docg 2015 Marina Cvetic Masciarelli 75 cl.

    0 out of 5

    ISKRA, nelle lingue slave, significa scintilla: quella scoccata tra Gianni Masciarelli e la moglie Marina Cvetic.

    E’ un montepulciano di qualità, coltivato a Controguerra, in provincia di Teramo, a circa 250 mt s.l.m. nelle colline Aprutine, beneficiando così delle salubri correnti tipiche della zona. La fermentazione avviene in vasche di acciaio a temperatura controllata. Il vino affina quindi in barriques di rovere da 225 lt per 12 mesi e successivamente per 24 mesi in bottiglia. Ne vien fuori un vino rosso rubino dal bouquet complesso, intenso, con sentori di mora, prugna e pepe. Al palato è tannico, ampio e persistente. Da abbinare a piatti dai sapori forti e decisi come cacciagione e carni alla brace.


    Italia, Abruzzo, Colli Aprutini   100% Montepulciano
    Rosso Secco 12 mesi in barriques e 24 in bottiglia
     Bottiglia da 75 cl.   Selvaggina, formaggi stagionati
     18/20°
    22.50
  • La loggia del Cavaliere Taurasi Riserva 2012 Tenuta Cavalier Pepe 75 cl.

    0 out of 5
    35.00
  • Lahn Sauvignon 2017 St. Michael Eppan 75 cl.

    0 out of 5
    12.00
  • Ludovico Rosso Sicilia 2012 Tenute Orestiadi 75 cl.

    0 out of 5

    Etichetta di punta delle Tenute Orestiadi dedicata a Ludovico Corrao, sindaco di Gibellina per oltre vent’anni, che ha creduto e incentivato la rinascita di una terra martoriata dal sisma del ’68.

    È un blend tra l’uvaggio classico siciliano Nero d’Avola ed il Cabernet Sauvignon decisamente più internazionale. Fermenta a temperatura controllata, completata la macerazione il vino viene posto in tonneaux di rovere dove completa la malolattica e matura per un anno e mezzo circa. Prima di entrare in commercio affina per un ulteriore anno in bottiglia.

    Carattere distintivo è l’eleganza al naso e la possenza al palato. Note di frutti rossi si fondono con sentori speziati di liquirizia e tabacco. Da abbinare all’agnello al forno.

     

    Consigliato da Viniedintorni!

    13.00