Sibona

Miglior distilleria dell’anno per tre anni consecutivi, 2018…2019…2020.

Questo è un risultato che non si improvvisa, non si ottiene facendo semplicemente grappa, ma piuttosto lasciando il segno. Le grappe Sibona, infatti, si distinguono per la loro ricercatezza e qualità. Ci troviamo a Piobesi d’Alba, in provincia di Cuneo, in Piemonte, patria del nebbiolo, da cui nascono i grandi Barolo e Barbaresco. Gli inizi di questa distilleria si perdono nel tempo, siamo nei primi decenni del ‘900. All’epoca la distilleria era una fornace e al posto degli alambicchi che conosciamo oggi, si utilizzava una locomotiva a vapore. Con investimenti costanti nel tempo si è passati, poi, all’attuale distilleria, ristrutturata e modernizzata nel 2003. L’attenta lavorazione delle migliori vinacce fresche è affidato a tre enologi aziendali, che curano minuziosamente tutti i passaggi con l’obiettivo di preservare il più possibile i profumi peculiari di ogni vitigno di partenza. La distilleria vanta una grande cantina di affinamento, composta da botti di diverse tipologie e provenienza, in cui le grappe riposano per svariati anni e si arricchiscono in complessità e morbidezza.
Piccolo aneddoto: il numero 1 presente su tutte le etichette Sibona, è un modo per sottolineare la storia centenaria della distilleria; è infatti Sibona a detenere la prima licenza di distillazione, che le venne rilasciata dall’U.T.F., l’organismo della finanza che supervisiona le distillerie.

Filter
Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: