Tag Prodotto -champagne

  • -22%
    champagne-perrier-jouert-brutchampagne-perrier-jouet-brut

    Grand Brut Perrier Jouet 75 cl.

    0 di 5

    La versione brut di questo esclusivo champagne è la prima etichetta prodotta dalla maison, che ha come anno di fondazione il lontano 1811. L’intuizione della versione brut nasce per assecondare le esigenze inglesi, lasciando trasparire la raffinatezza degli assemblaggi. Nasce dall’assemblaggio di tre uvaggi: 40 % di Pinot Nero che apporta vinosità e struttura, altro 40% Pinot Meunier con la nota fruttata; ed infine un 20% di chardonnay che apporta  un tocco di freschezza e di mineralità.

     Si presenta di un bel colore giallo, chiaro e brillante, che evoca la vivacità del vino. Al naso è delicato, elegante ed equilibrato. Le fragranze floreali e fruttate (frutti gialli e frutta fresca) si impongono con la loro freschezza e vivacità, per lasciare poi il passo a lievi note di burro e vaniglia. Uno champagne dal carattere fruttato e consistente. Le note di susina mirabella, limone e bergamotto emergono per prime. Appaiono poi i fiori degli alberi da frutto, i fiori di tiglio e il caprifoglio. Infine si percepiscono note di burro, madeleine e zucchero vanigliato, insieme ad aromi di pompelmo, pesche bianche, pera verde, fiori di melo e nocciole verdi.

    Ampiezza e vivacità trovano equilibrio sul palato, prolungandosi in un’espressione di eleganza rotonda e vinosa. Ottimo con portate a base di pesce, o crudi di pesce.

    45.00 35.00
  • Pommery 75 cl.Pommery 75 cl.

    Pommery 75 cl.

    0 di 5
    28.00
  • Veuve Clicquot Brut FVeuve Clicquot Brut R

    Veuve Clicquot Brut 75 cl.

    0 di 5

    La fama di questo champagne è mondiale, impossibile non conoscerlo. La sua etichetta inconfondibile arancione è di quelle che trovi in ogni angolo del mondo senza grosse difficoltà. La storia di quest’azienda è tutta celata dietro al suo nome; è Madame Barbe Nicole Ponsardin, vedova di Philippe Clicquot (da qui Veuve Clicquot) che con la sua caparbietà di donna imprenditrice riesce a creare il mito Veuve Clicquot, esportando le sue bollicine prima in Russia e via via in ogni angolo del mondo.

    Assemblaggio di 50-60 diversi cru con predominanza di Pinot Noir e una piccola parte di Meunier e chardonnay. Si presenta di un giallo dorato con bollicine sottili e persistenti. Al naso è complesso, predomina il fruttato, si riconosce la pesca, prugna e pera a seguire sensazioni vanigliate e la classica sfumatura di brioche. Al palato è un perfetto equilibrio tra morbidezza, acidità e sapidità.

    Ottimo da abbinare a frutti di mare, tartare di pesce, e salmone.

    35.00