Campore Fiano di Avellino 2009 Terredora di Paolo 75 cl.

Placeholder

Campore Fiano di Avellino 2009 Terredora di Paolo 75 cl.

17.50

Crù aziendale di gran pregio. È prodotto da uve fiano coltivate nei vigneti di proprietà in Lapio, zona in cui quest’uva si esprime ai massimi livelli. Le uve destinate a quest’etichetta vengono lasciate surmaturare nei vigneti per consentire una maggior concentrazione. Una volta raccolte, tendenzialmente verso fine ottobre, vengono vinificate e lasciate sui lieviti per 5/6 mesi, parte in acciaio e parte in piccoli legni francesi. Terredora, consapevole dell’enorme potenziale di questo vino, e fermamente convinta che è uno di quei bianchi che ha bisogno di tempo per esprimersi al meglio, mette in commercio quest’etichetta sempre dopo qualche anno, lasciandolo riposare in bottiglia.

Il colore vira verso il giallo paglierino con riflessi dorati. Al naso è di una complessità unica. Profuma di frutta matura, dalla pera agli agrumi, ma si sente chiaramente anche miele, fiori di acacia e vaniglia. Al palato è complesso, elegante e di ricca struttura. Struttura che lascia intuire una positiva evoluzione negli anni.
Da abbinare a risotti e piatti di pesce più elaborati. Pur essendo un bianco è consigliabile servirlo ad una temperatura leggermente più alta rispetto ad un classico bianco, data la complessità.

Esaurito

Categorie: ,
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Informazioni aggiuntive

Regione

Campania

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Campore Fiano di Avellino 2009 Terredora di Paolo 75 cl.”